Navigation

La rivincita del vinile a Milano

© Keystone / Christian Beutler

Spariti dai negozi alla fine degli anni '80, i dischi Lp che hanno accompagnato l'epopea dei miti musicali nel dopoguerra, da Elvis Presley a Michael Jackson, passando da Woodstock e i Beatles, stanno conoscendo un vero e proprio revival.

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 ottobre 2021 - 21:35
tvsvizzera.it/spal

Soppiantati per due decenni dai cd digitali, più avanzati tecnologicamente ma più freddi e senza le copertine che hanno contribuito alla fama dei musicisti nell'era del Beat e del Pop, i 33 giri (ma anche i 45 giri) hanno di nuovo un mercato e oggi non vengono acquistati solo dai nostalgici.

Per i collezionisti, refrattari alla musica scaricata più o meno legalmente dal web, questi oggetti sono un patrimonio e una rassegna alle porte di Milano, dopo due anni di pausa dovuta alla pandemia, ha riaperto i battenti.

Novegro Vinile Expo, la fiera del disco che si tiene il fine settimana del 9-10 ottobre, ha riscontrato l'attenzione dei professionisti e un buon successo di pubblico. Espositori italiani e stranieri hanno presentato vinili, memorabilia di ogni tipo, pezzi da collezione e rarità, come riferito nel servizio del Tg.

Contenuto esterno


I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.