Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

La collezione Hahnloser L'arte privata in mostra al Kunstmuseum di Berna

Da domani, venerdì, fino all'11 marzo 2018, il museo d'arte di Berna esporrà i dipinti della collezione privata Hahnloser. Visibili saranno opere di alcuni fra i maggiori artisti svizzeri e stranieri dei secoli XIX e XX: Van Gogh, Cézanne, Renoir, Toulouse-Lautrec, Hodler, Giacometti e Vallotton.

arte

In mosrta a Berna i capolavori della collezione privata Hahnloser. Una delle più importanti in Svizzera.

Le opere sono state acquistate tra il 1907 e il 1936 da Arthur e Hedy Hahnloser-Bühler. Dal 1995 al 2014, i circa 300 quadri erano conservati a Villa Flora a Winterthur, la dimora della coppia di collezionisti. Dopo un tour europeo, che ha attirato in due anni 350 mila appassionati d'arte, i dipinti ritroveranno la loro antica collocazione.

Arthur Hahnloser nacque a Winterthur nel 1870 (morto nel 1936 a Cannes) , figlio di un commerciante di tessuti. Di formazione medico-chirurgo, ha esercitato in varie città europee e svizzere. Come indica il Dizionario storico della Svizzera, dal 1907 esercitò l'attività chirurgica nella nuova clinica privata aperta a Winterthur e diede avvio a un'intensa attività di collezionista di opere d'arte svizzere e francesi del tardo Ottocento e primo Novecento.

La moglie Hedy (1873-1952), anch'essa figlia di un commerciante, studiò disegno industriale e artigianale, nonché pittura. È conosciuta per aver allestito un catalogo delle opere di Félix Vallotton divenuto opera di riferimento.


subscription form

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.


tvsvizzera.it/fra con RSI

×