Navigation

L'odissea dei viaggi internazionali in treno

Arrivare in Svizzera dall’estero con il treno non è facile. O meglio: è difficile se si prova a prenotare un biglietto tramite il sito o l’app delle Ferrovie Federali Svizzere (FFS). Se invece si usano altri operatori per acquistare lo stesso biglietto, pochi click sono sufficienti.

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 luglio 2021 - 09:00
tvsvizzera.it/mrj

Lo dimostra l’esperienza di Konstantin Conrad, un viaggiatore che dopo aver riempito un lungo formulario sul sito delle FFS è stato invitato a rivolgersi a un Call Center o a uno sportello. Ha quindi optato per la pagina delle ferrovie tedesche e in pochi istanti ha potuto acquistare un ticket per la tratta Stoccolma-Basilea.

Contenuto esterno

Le FFS sono al corrente del problema e si scusano: “Siamo consapevoli di questo problema, che effettivamente non facilita la vita ai nostri clienti, e questo naturalmente ci dispiace. Ci stiamo lavorando perché comunque vogliamo offrire un servizio all’altezza ai nostri clienti soprattutto oggi che il treno viene utilizzato molto di più, essendo un mezzo ecologicamente sostenibile e quindi molto ricercato, soprattutto dai più giovani”. A dirlo è Patrick Walser, responsabile della comunicazione di FFS, regione Sud.

L’acquisto di biglietti per tutte le tratte internazionali è impossibile, non solo per quanto riguarda la Svezia: “Anche in questo caso ci stiamo lavorando – aggiunge Walser – il nostro servizio informatico è a conoscenza della questione e sta implementando delle soluzioni. La tempistica non è ancora nota, speriamo che avvenga il prima possibile”.

I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.