Navigation

Ken Loach a Locarno, la politica è protagonista

Ottanta anni dichiaratamente schierato a sinistra, una carriera cinematografica passata a denunciare il sistema sociale britannico e a difendere la classe operaia

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 agosto 2016 - 20:51

Alla conferenza stampa, Ken Loach si è presentato molto critico sulla situazione britannica. Il più impegnato dei registi inglesi è a Locarno per la proezione del suo nuovo film. Difatti, nell'incontro con il pubblico di giovedì, Loach ha parlato poco di cinema e molto di politica. E lo ha fatto senza troppi freni: "il nuovo governo britannico" ha detto "è ancora più a destra di Cameron e, dopo la Brexit, la situazione sta peggiorando".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.