italia Distanziati anche in mare, le novità delle vacanze estive

Bagnino con la mascherina in un stabilimento balneare a Genova.

La stagione balneare 2020 sarà decisamente diversa.

Keystone / Luca Zennaro

Le vacanze al mare al tempo del coronavirus, per coloro che vorranno sfidare le restrizioni vigenti, saranno parecchio diverse da quelle che abbiamo conosciuto finora. Alcune delle novità che ci attendono.

Stewart, accessi riservati per residenti e per turisti, numero chiuso, prenotazioni obbligatorie (anche online), corsie per nuotatori, numero ridotto di ombrelloni e distanze sociali prescritte anche in mare.

Sono solo alcune delle prescrizioni introdotte nei comuni costieri sulla base delle indicazioni dell'Istituto superiore di sanità, con cui dovranno confrontarsi i turisti quest'estate sulle spiagge italiane.

Il reportage del TG sulla Riviera ligure di Levante riporta le impressioni di amministratori locali e operatori del settore.


Parole chiave