Navigation

Israele, si allarga lo scandalo Pegasus

Per anni la polizia israeliana ha utilizzato lo spyware Pegasus "senza alcun controllo giudiziario e spesso anche senza che vi fossero inchieste in corso" nei confronti di molte decine di persone, non solo all'estero, ma anche all'interno dello Stato ebraico. È quanto rivela il quotidiano Calcalist. Il premier Naftali Bennett ha annunciato l'istituzione di una commissione d'inchiesta.

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 febbraio 2022 - 13:08
Contenuto esterno


I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?