Navigation

Intervista a Luca Carboni

tvsvizzera

A 30 anni dal suo primo album il cantante si racconta ai microfoni di Rete Tre

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 aprile 2014 - 11:41

Nell'attesa del suo concerto al Pala Congressi di Lugano del 10 maggio 2014, Carboni parla della sua carriera al pubblico ticinese negli studi della Radio Svizzera

Era l'autunno del 1983 quando Luca Carboni è entrato negli studi Fonoprint di Bologna per registrare il suo primo album "…intanto Dustin Hoffman non sbaglia un film".
Il primo ottobre 2013, è uscito "Fisico & politico", l' album con cui Carboni festeggia i suoi trent'anni di carriera in compagnia di altri undici grandi artisti con una tracklist che mette insieme alcuni indimenticabili successi del cantautore risuonati e riproposti in duetti inediti più tre nuovi brani.

La lista dei cantanti che hanno collaborato con lui in questa sua raccolta è davvero notevole e molto variegata: Alice, Biagio Antonacci, Franco Battiato, Samuele Bersani, Miguel Bosé, Cesare Cremonini, Fabri Fibra, Tiziano Ferro, Elisa, Jovanotti e Ligabue.

Un album da possedere, insomma.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.