Navigation

Insalata a kilometro zero, a gravità zero

Per la prima volta, gli astronauti dell'ISS hanno raccolto e mangiato una lattuga coltivata in orbita; un passo importante in vista delle missioni spaziali di lunga durata

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 agosto 2015 - 15:33

Per la prima volta nella storia dell'esplorazione siderale, gli astronauti della Stazione Spaziale Internazionale hanno coltivato, raccolto e mangiato degli ortaggi 'a gravità zero'. Un passo molto importante in vista delle missioni spaziali di lunga durata.

Protagonista di questa prima insalatina spaziale è un cespo di lattuga romana, cresciuto in un piccolo orto allestito nel laboratorio orbitante. È il primo cibo mai consumato dagli astronauti che non sia stato confezionato e spedito da Terra.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.