La televisione svizzera per l’Italia

Inquilini sfrattati per alloggiare profughi in Argovia

In Canton Argovia interessi degli inquilini contrapposti a quelli dei rifugiati.
In Canton Argovia interessi degli inquilini contrapposti a quelli dei rifugiati. © Keystone / Laurent Gillieron

Gli abitanti di un complesso immobiliare sloggiati dalle abitazioni per far posto a richiedenti asilo a Windisch. Ma il Comune si oppone al Cantone.

Le autorità cantonali di Argovia hanno progettato l’apertura di un centro di accoglienza per circa cento persone a Windisch (AG). Il problema, di cui è stato animatamente discusso nel Consiglio comunale della cittadina argoviese, è che il proprietario dell’immobile ha dato lo sfratto ai 49 inquilini/e per fine giugno, le cui abitazioni saranno successivamente occupate dagli immigrati/e.

Da parte sua le autorità comunali hanno fatto presente al Cantone, in un incontro tenutosi lo scorso 17 febbraio, che non era accettabile “che gli inquilini fossero messi in strada per la sistemazione di richiedenti l’asilo”, secondo quanto recita una nota diffusa lunedì dalla cancelleria comunale.

Contenuto esterno

I rappresentanti comunali si oppongono “fermamente allo sfratto degli inquilini dai loro appartamenti” dato che si tratta di persone che si trovano già in una situazione finanziaria critica, per le quali sarà difficile o impossibile trovare un alloggio a prezzi moderati.

Secondo le informazioni di Radio SRF, gli immobili appartengono a una società per azioni con sede a Wollerau (SZ), attiva nella gestione di immobili e appartamenti.

Pu o meno negli stessi giorni è scoppiato un caso analogo anche a Seegräben (Canton Zurigo), dove il Comune ha rescisso il contratto di locazione di un appartamento di 5,5 stanze di sua proprietà a un inquilino di lunga data, per far posto a rifugiati/e.

La situazione è però tesa soprattutto in Argovia dove è stata attivata la clausola di urgenza in materia di asilo. Strutture e rifugi della protezione civile sono stati adibiti a centri di accoglienza a Birmenstorf e Muri e sono in fase di allestimento a Lenzburg e Aarau. Ma non sono esclusi interventi più drastici nei confronti di Comuni e privati, qualora la situazione lo richiedesse.

Attualità

La droga sequestrata dalla polizia di Berna.

Altri sviluppi

Maxi sequestro di droga a Berna

Questo contenuto è stato pubblicato al Durante retate svolte questa settimana nei cantoni di Berna e Friburgo le forze dell'ordine hanno sequestrato circa una tonnellata di hashish e marijuana e arrestato diverse persone. Le indagini sono ancora in corso.

Di più Maxi sequestro di droga a Berna
Passeggeri in attesa all'aeroporto.

Altri sviluppi

Tilt informatico, problemi anche in Svizzera

Questo contenuto è stato pubblicato al Colpito soprattutto il traffico aereo a Zurigo-Kloten e il settore energetico, risparmiate invece le banche e la Borsa.

Di più Tilt informatico, problemi anche in Svizzera
Nemo all'ultima edizione dell'Eurovision Song Contest.

Altri sviluppi

L’Eurovision a Ginevra o Basilea

Questo contenuto è stato pubblicato al Scartate le candidature di Zurigo e Berna/Bienne. La sede della prossima edizione della seguitissima manifestazione canora continentale sarà decisa il prossimo mese.

Di più L’Eurovision a Ginevra o Basilea
Militari impegnati a Cevio (Valle Maggia)

Altri sviluppi

Maltempo, prorogato l’intervento dell’esercito in Ticino

Questo contenuto è stato pubblicato al L’Esercito prolunga fino al 28 luglio l’impiego di aiuto militare in caso di catastrofe in Ticino per poter concludere la costruzione del ponte a Cevio e ripristinare le strade di Val Bavona e Lavizzara.

Di più Maltempo, prorogato l’intervento dell’esercito in Ticino
Abbé Pierre

Altri sviluppi

Accuse di abusi sessuali contro l’Abbé Pierre

Questo contenuto è stato pubblicato al Sette donne, tra cui una minorenne ai tempi dei fatti contestati, sostengono di aver subito molestie sessuali, per lungo tempo, da parte del celebre presbitero francese.

Di più Accuse di abusi sessuali contro l’Abbé Pierre
Joe Biden

Altri sviluppi

Biden ha il Covid

Questo contenuto è stato pubblicato al Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha contratto l'infezione ma assicura di sentirsi bene. La notizia rischia però di far aumentare la pressione per un suo possibile ritiro dalla corsa elettorale

Di più Biden ha il Covid
La presidente Viola Amherd (a destra) con alcuni partecipanti al vertice della Comunità politica europea.

Altri sviluppi

Viola Amherd al quarto vertice della Comunità politica europea

Questo contenuto è stato pubblicato al Si è aperto oggi al Blenheim Palace di Woodstock, comune del sud dell'Inghilterra nei pressi di Oxford, il quarto vertice della Comunità politica europea (CPE).

Di più Viola Amherd al quarto vertice della Comunità politica europea

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR