Navigation

Precipita aereo cargo, almeno 32 morti

Sale il bilancio delle vittime nello schianto di un aereo da trasporto vicino alla capitale kirghisa, Bishkek: almeno 32 persone sono morte nella sciagura. All'origine dell'incidente probabilmente un errore umano.

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 gennaio 2017 - 21:43
tvsvizzera.it/fra con RSI (TG del 16.01.2017)
Contenuto esterno


Tra i morti ci sarebbero quattro membri dell'equipaggio del velivolo, che avrebbe distrutto almeno 32 abitazioni nell'incidente. Stando alla Tass, uno dei membri dell'equipaggio era inizialmente sopravvissuto alla catastrofe, ma è morto durante il trasporto in ospedale.

I disastri aerei del 2016

24 febbraio - Un aereo della compagnia nepalese Tara Air, si schianta in Nepal. Tutte morte le 23 persone a bordo.

19 marzo - Il Boeing 737-800 della FlyDubai precipita a Rostov sul Don, in Russia: 62 morti.

19 maggio - Il volo di Egyptair da Parigi al Cairo si inabissa nel Mediterraneo. A bordo c'erano 66 persone. 

29 novembre - Un velivolo precipita durante la fase di avvicinamento a Medellín. 71 morti.

25 dicembre - Un aereo militare russo precipitato nel mar Nero con 92 persone a bordo.

End of insertion

Oltre mille soccorritori si trovano sul luogo in cui stamane un Boeing si è schiantato travolgendo decine di abitazioni nel villaggio di Dacha-Suu, vicino all'aeroporto Manas di Bishkek: lo riferisce il vice premier kirghiso Muhammetkaly Abulgaziev.
"L'aereo - ha detto il vice premier - si è spezzato in tre o quattro parti, si è girato nella caduta, e resti umani sono sparsi nella zona. L'aereo - ha proseguito Abulgaziev - si è schiantato alle 7.17 (le 2.17 in Svizzera, ndr). Prima, 11 aerei erano atterrati con successo".

Probabile errore umano

Stando alle informazioni preliminari, la teoria dell'attacco terroristico è esclusa, probabilmente lo schianto è stato causato da un errore del pilota. Lo ha dichiarato il vice premier kirghiso Muhammetkaly Abulgaziev. Secondo una fonte dello scalo sentita dall'agenzia Interfax, c'era una nebbia molto fitta al momento dell'incidente e la visibilità era scarsa. 

Lutto nazionale

Bandiere a mezz'asta domani, martedì, in Kirghizistan: la presidenza del paese dell'Asia centrale ha proclamato una giornata di lutto nazionale in memoria delle vittime dello schianto del Boeing 747-700 caduto nel villaggio di Dacha-Suu, vicino all'aeroporto Manas di Bishkek.



Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.