Navigation

In tutto il mondo si rende omaggio al grande Ali

Anche i candidati alla Casa Bianca celebrano l'ex pugile statunitense

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 giugno 2016 - 14:37

Non accenna a diminuire l'ondata di emozioni suscitata dalla morte del campione di pugilato Mohamed Ali a cui numerose personalità politiche, del mondo dello spettacolo e dello sport, ma anche persone comuni stanno rendendo omaggio in queste ore.

Anche i candidati alla Casa Bianca Clinton, Sanders e Trump non hanno perso l'occasione per celebrare, più o meno sinceramente, le gesta non solo sportive di Ali.

In particolare nella sua città natale Louisville, nel Kentucky, dove venerdì si terranno le esequie, è una processione continua nei luoghi simbolo del tre volte campione del mondo dei pesi massimi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.