Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

iLondinium #35: Dove il (video)gioco è lavoro

I videogiochi presto saranno riconosciuti come sport tradizionale. Così la pensa Niccolò Maisto che ha ideato una piattaforma online dove i giocatori, riuniti in una community, si possono sfidare

"L'industria dei videogames equivale alla somma di quelle di cinema e musica". Da questa considerazione Niccolò Maisto trae la convinzione che in un prossimo futuro i videogiochi saranno riconosciuti come uno sport tradizionale. Oltre un miliardo e duecentomila praticanti nel mondo, campioni del joypad inseguiti e adorati come quelli del calcio.

È nata così Faceit, una piattaforma di online gaming su cui giocare competizioni in modalità multiplayer. In poco più di un anno la community di Faceit ha superato 1,5 milioni di iscritti, molti dilettanti ma anche talenti, che si fronteggiano in gare con montepremi fino a 300mila dollari, e la trasmissione live delle partite su FaceTV.

L'intervista è di Lorenzo Amuso.

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box