Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

iLondinium #24: La moda etica, tra fashion e sostenibilità

Da Caltanisetta a New York con base a Londra: Eva Cammarata, siciliana, la sua creatività passa attraverso la scelta di materiali insoliti, biodegradabili, il più naturali possibili

Da Caltanissetta a New York, con base a Londra. Eva Cammarata si definisce una "stilista etica", che insegue la sua creatività anche attraverso la scelta di materiali insoliti, biodegradabili, il più naturali possibili. La sua è una moda sostenibile, che cerca non solo di fare "il meno male possibile all'ambiente che la produce ma anche del bene a chi la indossa". Così oltre ad usare materiali più classici come seta e lana, senza aggiunta di prodotti chimici, per i suoi abiti Eva utilizza anche latte e legno riciclato. "Perché il progresso è saper lavorare in armonia con la natura", spiega Eva che disegna per "una donna moderna che lavora e che vuole essere impeccabile ma senza rinunciare alla comodità".

L'intervista è di Lorenzo Amuso.

×