La televisione svizzera per l’Italia

Il riciclaggio della plastica in Svizzera è aumentato, ma rimane marginale

raccolta dei rifiuti in plastica
Il tasso di raccolta e riciclaggio dei rifiuti in plastica è passato dal 4,5% al 5%. © Keystone / Gaetan Bally

I riciclatori di plastica elvetici ne hanno raccolto e riciclato di più nel 2022 rispetto all'anno precedente, ma si tratta ancora solo una frazione del totale dei rifiuti di plastica, ha dichiarato venerdì l'Associazione svizzera dei riciclatori di plastica (VSPR).

Rispetto al volume totale stimato di rifiuti in plastica in Svizzera, il tasso di raccolta è passato dal 4,5% al 5%.

Secondo l’associazione, nel 2022 sono state raccolte e riciclate 9’400 tonnellate di plastica, 850 tonnellate in più rispetto all’anno precedente. Secondo l’associazione, questo porta la Svizzera “un passo più vicina” all’obiettivo di 20’000 tonnellate, che secondo l’associazione è necessario.

La maggior parte del materiale raccolto (94%) rientra nelle categorie previste, come bottiglie e contenitori. La VSPR ha dichiarato che 150 comuni hanno aderito alla rete di raccolta.

Del materiale raccolto lo scorso anno, 5’000 tonnellate sono state trasformate in materiale riciclato, con un aumento del 10% rispetto al 2021. Il resto è stato bruciato nei cementifici e, in misura minore, negli impianti di incenerimento dei rifiuti domestici.

La VSPRCollegamento esterno afferma di voler essere “la voce delle aziende, dei comuni, delle città e dei cittadini che si impegnano per un riciclaggio della plastica rispettoso dell’ambiente”. Dal 2020, l’associazione gestisce un sistema di monitoraggio della raccolta dei rifiuti in plastica a livello industriale, per garantirne la conformità agli standard nazionali.

Attualità

La locomotiva Re 4/4 II

Altri sviluppi

Un’icona svizzera viaggia verso la pensione

Questo contenuto è stato pubblicato al Le locomotive RE 4/4 II dopo oltre 60 anni di apprezzata carriera nei prossimi anni verranno dismesse dalle Ferrovie federali svizzere.

Di più Un’icona svizzera viaggia verso la pensione
I soccorritori sul luogo dell'incidente dell'elicottero in cui viaggiava il presidente Raisi.

Altri sviluppi

Teheran conferma la morte del presidente Raisi

Questo contenuto è stato pubblicato al Il leader iraniano è morto nell'elicottero caduto in una regione montuosa nei pressi del confine con l'Azerbaigian.

Di più Teheran conferma la morte del presidente Raisi
Panoramica del teatro romano di Augusta Raurica, vicino a Basilea.

Altri sviluppi

La vita quotidiana dei romani ad Augusta Raurica

Questo contenuto è stato pubblicato al Nella Giornata internazionale dei musei, rievocazioni e laboratori per imparare a fare il pane o a decorare calici come si faceva duemila anni fa.

Di più La vita quotidiana dei romani ad Augusta Raurica
Elisabeth Baume-Schneider e Carine Bachmann

Altri sviluppi

“Il cinema svizzero può fiorire”

Questo contenuto è stato pubblicato al La consigliera federale Elizabeth Baume-Schneider, presente al Festival di Cannes, si dice fiduciosa per il futuro del cinema rossocrociato.

Di più “Il cinema svizzero può fiorire”
fotografie degli ostaggi di hamas

Altri sviluppi

Ostaggi in mano a Hamas, trattative sospese

Questo contenuto è stato pubblicato al Le trattative per la liberazione degli ostaggi in mano ad Hamas sono state sospese. Ad annunciarlo un'emittente israeliana.

Di più Ostaggi in mano a Hamas, trattative sospese

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR