Navigation

Il paradiso dei biker è in Toscana e lo gestisce uno svizzero

Contenuto esterno

da Sport non stop: Ernesto Hutmacher e il Podere Massavecchia

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 luglio 2014 - 11:33

Molti anni fa ha spento il motore della sua automobile sotto una quercia in Toscana: era arrivato a Massavecchia. Allora tutto era in rovina. Lui ha acquistato il podere e con tenacia e abilità lo ha reso un luogo incantevole, molto apprezzato da tantissimi fenomeni del pedale. Tra di essi Thomas Frischknecht, Nino Schurter, José Hermida e Marco Aurelio Fontana.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.