Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Il desiderio di essere come tutti

Francesco Piccolo presenta il libro con cui ha vinto lo Strega, dopo il David e il Nastro d'Argento per la sceneggiatura de 'Il capitale umano', ora candidato all'Oscar

Francesco Piccolo è stato recentemente protagonista a Varese di un incontro promosso dal Premio Chiara con il suo ultimo libro "Il desiderio di essere come tutti". Libro con il quale ha vinto l'ultima edizione del Premio Strega. E non è l'unico successo di uno scoppiettante 2014 per l'autore casertano, che con la sceneggiatura del film di Paolo Virzì', "Il Capitale Umano", ha vinto il Premio David di Donatello e il Nastro d'Argento. Opera che rappresenterà l'Italia agli Oscar.

Tra ironia meridionale, atteggiamento sdrammatizzante e indulgente verso il mondo, con una scrittura visiva, ma anche emotiva, Piccolo racconta attraverso piccoli episodi quotidiani, momenti di vita personale, i libri, i film e gli articoli della sua formazione, mischiandoli con gli avvenimenti della storia collettiva degli ultimi cinquant'anni dell'Italia. Con un briciolo di astuzia, un utilizzo sapiente del candore e dell'ingenuità e un filo di spregiudicatezza, riesce a farci sentire parte di quel tutti.

Sonja Riva

L'intervista è tratta dalla trasmissione 'Turné'; tutte le puntate nel player in homepageLink esterno(menù, Attualità, Turné).

subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

×