Navigation

Diodato vince a Sanremo

Diodato con il brano "Fai rumore" si è aggiudicato la 70esima edizione del Festival di Sanremo. Al secondo posto Francesco Gabbani, con "Viceversa", e al terzo i Pinguini Tattici Nucleari, con "Ringo Starr". "Un podio – commenta l'inviato della RSI Gianluca Verga - che non genera alzate di scudi, ma Rancore e Anastasio meritavano di più".

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 febbraio 2020 - 12:13
Gianluca Verga, RSI
Per Diodato, la terza volta è stata quella buona. Keystone / Ettore Ferrari

Alle 2.38 di domenica 9 febbraio il verdetto che decreta "Fai rumore" di Diodato vincitrice della 70esima edizione del Festival della canzone di Sanremo. Alle 2.38 è tempo di bilanci di un festival che passerà alla storia non solo per la cifra tonda tonda festeggiata in pompa magna o il successo che certifica lo "share" televisivo, la "divinità" a cui il festival si inchina sacrificando il  riposo degli spettatori.

Nato tra polemiche anche feroci, che si sono stemperate cammin facendo, altre puntualmente ne ha generate. Non c’è stato giorno senza eventi "accidentali" comunque funzionali alla sua narrazione e alla sua visibilità mediatica e popolare. Polemiche, tensioni, casi o sonori patatrac che sono incisi nel suo DNA. Dobbiamo ancora farcene una ragione: il festival di Sanremo è uno spettacolo televisivo. Lo è da tempo ma fatico ancora a legger la sua carta d’identità. È bulimico per la durata temporale e la quantità industriale degli ingredienti impastati; alcuni però davvero apprezzabili. E poi si, quasi scordavo, c’è anche la musica.

Contenuto esterno


Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.