Navigation

Il collezionista di prime

Da 45 anni, Josep Bosch conserva i titoli di giornali di tutto il mondo che nel tempo hanno divulgato fatti importanti e scoop

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 ottobre 2014 - 23:14

Nel garage di Josep Bosch, si può rileggere il Novecento. In senso letterale: l'uomo, da 45 anni, colleziona edizioni di quotidiani che hanno annunciato eventi di grande impatto per il mondo e la società.

Una raccolta che mette pure in evidenza com'è cambiato il ruolo dei giornali, da fonte primaria d'informazione, a medium di approfondimento e analisi su notizie che ormai riceviamo in tempo reale. Un patrimonio storico attualmente esposto alla fondazione Bodmer di Ginevra.

Il servizio è di Massimo Isotta.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.