Navigation

Il circo Knie rinuncia agli elefanti

È il simbolo del circo. Ma è anche un animale in pericolo. La famiglia Knie vuole così investire sull'allevamento, perché l'elefante rimanga il suo simbolo anche in futuro

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 agosto 2015 - 21:00

Il circo Knie ha annunciato che non userà più gli elefanti per gli spettacoli. Era dal 1920 che i pachidermi erano protagonisti sotto il tendone più celebre della Svizzera. I domatori usano le femmine per i numeri e adesso il circo vuole lasciarle tranquille nel Kinderzoo di Rapperswil dove potrebbero riprodursi con più facilità.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.