Navigation

Il Cile si prepara a votare

Contenuto esterno

Domenica i cileni si recheranno alle urne per eleggere il nuovo presidente. Un appuntamento elettorale che arriva due anni dopo le grandi proteste di piazza contro il modello economico deciso dal Governo.

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 novembre 2021 - 21:51
tvsvizzera.it/mrj

In contrasto con quanto succedeva in passato, cresce l’interesse dei giovani per la politica: molti sono impegnati in prima persona in quella che sentono come una fase trascendentale per il futuro del loro Paese. “Stiamo ricostruendo la fiducia nella politica grazie alla partecipazione di chi ha protestato due anni fa, come i movimenti sociali o le femministe. Nei nostri programmi oggi c’è questa volontà di cambiamento”, dichiara Nicole Martinez, candidata per Frente Amplio (sinistra).

I partiti tradizionali della destra e del centrosinistra perdono terreno, ma non del tutto. Anche qui ci sono giovani interessati: “Per molti anni i giovani non sono andati a votare. In questa elezione, invece, ci sarà una grande partecipazione di ragazzi e ragazze. Tutto è molto polarizzato. Non è vero che sono tutti di sinistra, noi vediamo una grande simpatia per il progetto di questa nuova destra che rappresentiamo”, racconta Maida Moncada, del Comando elettorale José Antonio Kast.

I sondaggi pronosticano un testa a testa tra i due opposti estremi. Se a sinistra c’è Gabriel Boric, espressione delle proteste di piazza, la destra è rappresentata da José Antonio Kast. Salvo sorprese dovrebbero essere loro a disputare il ballottaggio a dicembre.


I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.