Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Il Cile al voto per il dopo Bachelet

Si vota oggi in Cile per scegliere il successore della presidente Michele Bachelet che lascia dopo due mandati. I principali candidati tentano di porsi nella migliore delle condizioni per il probabile ballottaggio del prossimo 17 dicembre, con il conservatore Sebastian Pinera in chiaro vantaggio nei sondaggi.

cil

Si vota in Cile le presidenziali. Destra favorita.

"Non è stata una campagna facile, molti candidati hanno dimostrato che mancano di idee e proposte ma hanno odio da vendere", ha detto Pinera nel suo discorso di chiusura di campagna a Santiago, per poi aggiungere che "dobbiamo e possiamo costruire una maggioranza che si unisca su un progetto, con contro una coalizione o un candidato, come fanno altri".

I sondaggi attribuiscono a Pinera - che è stato il primo presidente che ha rotto il monopolio del potere del centrosinistra dopo al fine della dittatura di Pinochet, governando dal 2010 al 2014 - un comodo vantaggio sul suo principale rivale del centro-sinistra, Alejandro Guiller (45% contro 20%) che non dovrebbe bastargli però per assicurarsi una vittoria al primo turno.

Guiller, a sua volta, è tallonato da Beatriz Sanchez (18,5%), rappresentante del Frente Ampio (sinistra), seguita a distanza dalla democristiana Carolina Goic (7%) e il pinochestista José Antonio Kast (3%).

tvsvizzera.it/fra con RSI

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

Neuer Inhalt

Facebook Like-Box

×