Navigation

Il Canada assediato da un'ondata torrida

Contenuto esterno

Il Canada occidentale è vittima in questi giorni di un'incredibile ondata canicolare che ha anche causato numerosi decessi. Per il terzo giorno consecutivo si è registrato un nuovo record quotidiano per il paese, con il villaggio di Lytton, a nord-est di Vancouver, che ha toccato nella giornata di martedì un picco di ben 49,5 gradi. Nella regione sarebbero almeno 233 le morti legate alle alte temperature.

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 giugno 2021 - 15:26
tvsvizzera.it/spal

I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.