Navigation

I corrieri Divoora si fermano per un giorno

Continua il contenzioso tra dipendenti e sindacati da una parte e Divoora dall'altra. Keystone / Laurent Gillieron

I sindacati hanno interrotto le trattative con l'azienda di consegne a domicilio: ancora non vengono pagati i tempi di attesa prima di una chiamata.

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 dicembre 2021 - 20:15
tvsvizzera.it/MaMi

Alcuni dei 145 corrieri di consegna di cibo Divoora hanno messo in piedi, con i sindacati, una protesta in piazza a Lugano. L'azienda di delivery di pasti a domicilio continua infatti a non voler soddisfare la richiesta dei collaboratori e non vuole riconoscere a tutti l'intero tempo di lavoro. Paghe al minuto e solo durante gli spostamenti sono ritenute "senza dignità", così le trattative sono state interrotte.

Dopo oltre un mese di trattative e diversi incontri i risultati sono ritenuti insufficienti e riguardano perlopiù i lavoratori fissi e non quelli su chiamata. Ieri, per caso, un'amara scoperta fatta dai sindacati: la modifica delle condizioni contrattuali per alcuni corrieri.

In un comunicato, Divoora - che osserva come in piazza ci fossero solo 8 driver su 145 impiegati - si rammarica perché le aperture e le disponibilità dimostrate da entrambe le parti avrebbero meritato di poter beneficiare di ancora alcune settimane di lavoro, per "cercare di perfezionare punti di intesa che, a mente di Divoora, avrebbero potuto essere raggiunti".

I sindacati infatti riprenderanno le trattative solo se Divoora riconoscerà tutte le ore lavorate e un minimo di ore assicurate per chi lavora su chiamata. Di seguito, il servizio completo.

Contenuto esterno


I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?