Navigation

A Losanna la birra viene prodotta dalle autorità cittadine

La birra prodotta a Losanna con l'immagine della cattedrale sull'etichetta. Keystone / Jean-christophe Bott

La capitale vodese si lancia nel mercato delle birre artigianali. Ma in Comune raccomandano: va consumata con moderazione.

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 maggio 2021 - 10:51
tvsvizzera/ats/spal con RSI (TG del 19.5.2021)

La cattedrale di Losanna sull'etichetta, orzo prodotto dalla città e maltato a pochi chilometri di distanza, i luppoli arrivano da poco più distante e l'acqua dalla rete idrica cittadina. Sono questi gli ingredienti della birra di Losanna, che diventa così la prima città Svizzera a produrre la sua bevanda.

Una scelta particolare in una terra conosciuta per i suoi vini, che le autorità hanno fatto per rafforzare l'immagine della città come capitale del gusto.

E a questo scopo il Comune ha lanciato un concorso per immettere sul mercato una birra artigianale locale al cento per cento.

tvsvizzera/ats/spal con RSI (TG del 19.5.2021)

Contenuto esterno



Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.