Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Grosse Koalition o elezioni Germania, il sogno "giamaicano" finisce

Il "sogno giamaicano" finisce qui. A pochi minuti dalla mezzanotte, i liberali di Christian Lindner hanno staccato la spina, il tavolo delle trattative salta, perché, "fra i partiti manca la fiducia di base" per costruire un "governo stabile" in Germania. Ora gli occhi sono tutti puntati sui socialdemocratici tedeschi. Lo scenario di nuove elezioni sarebbe molto negativo per il Paese.

ger

Angela Merkel non è ancora riuscita a trovare una coalizione per formare il governo

Dunque, "meglio non governare, che governare male". Salta la possibile coalizione Unione, liberali e Verdi. La parola passa al Presidente della Repubblica. Spunta l'ipotesi della Grosse Koalition con l'Spd. 

Niente "Giamaica"

La fuga in avanti del giovane che scalpita da quando il suo partito, l'FDP, è tornato in parlamento, lo scorso 24 settembre, lascia però tutti di stucco e isola, ancora una volta, il partito liberale tedesco. "Io credo che si sarebbe potuto trovare il filo per arrivare a una soluzione. E mi dispiace, lo dico con tutto il rispetto per i liberali, che non si sia arrivati a un accordo", ha scandito Angela Merkel un'ora dopo.

La cancelliera ha anche affermato di "assumersi la responsabilità" e "di fare tutto il possibile perché il Paese, anche in queste settimane difficili, sia guidato bene". "Oggi - ha annunciato - mi recherò dal Presidente della Repubblica per descrivere lo stato delle cose". Merkel non è sola nel rimpianto della "Giamaica", che sarebbe piaciuta a molti tedeschi: "Credo che la maggioranza dei cittadini avrebbe auspicato che trovassimo una soluzione", ha detto anche.

Nuove elezioni?

Le  nuove elezioni, evocate da più parti in questi giorni, potrebbero riproporre la stessa frammentazione attuale, con una oggettiva difficoltà nella formazione di un governo bicolore dal momento che i socialdemocratici si sono chiaramente e definitivamente tirati fuori, rifiutando una riedizione della Grosse Koalition.

Resta l'opzione di un governo di minoranza. La formazione più naturale sarebbe proprio la squadra nero-gialla, fra l'unione e i liberali. Ma dopo la mossa di stasera, parte della fiducia è andata certamente perduta. 

Il presidente tedesco disdice gli appuntamenti

Il presidente Frank-Walter Steinmeier, che a questo punto potrebbe avere un ruolo decisivo per lo sviluppo della situazione, ha rinviato la visita nel Land Nordreno-Westfalia prevista per oggi. Angela Merkel dovrà incontrarlo, per riferire sullo stato delle cose nel corso della giornata.

Sono tre gli scenari possibili: una Grosse Koalition con l'SPD, ancora possibile almeno matematicamente, un governo di minoranza, oppure nuove elezioni. "Nessuna fiducia, solo perdenti", commenta Spiegel online. Mentre per la Süddeutsche Zeitung "il Paese ha bisogno di una grosse Koalition".

tvsvizzera.it/fra con RSI

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

Neuer Inhalt

Facebook Like-Box

×