Navigation

Giorni contati per tre lupi nei Grigioni

Il lupo continua a suscitare opinioni contrastanti in Svizzera. © Keystone / Jean-christophe Bott

Nel Canton Grigioni la convivenza con il lupo si sta facendo tesa e Berna ha dato il via libera all’abbattimento di altri tre esemplari.

Questo contenuto è stato pubblicato il 31 ottobre 2022 - 12:55
tvsvizzera.it/spal con Keystone-ATS

A finire nel mirino dei guardacaccia sono M92, un maschio ritenuto dalle autorità “particolarmente problematico” appartenente al branco del Beverin e due predatori giovani del gruppo che scorrazza nella regione del Wannaspitz, all'origine di numerosi attacchi al bestiame.

Contenuto esterno

La conferma proviene dall’Ufficio cantonale caccia e pesca che ha riferito dell’approvazione avvenuta tre giorni fa da parte dell'Ufficio federale dell'ambiente (UFAM) della richiesta giunta da Coira. I termini indicati nell’autorizzazione sono il 31 marzo del prossimo anno per l’abbattimento dei due lupi del Wannaspitz e il 31 gennaio per M92.

L’eliminazione di questi esemplari andrà ad aggiungersi ai tre già uccisi negli scorsi mesi, vale a dire due giovani lupi del Beverin ad agosto e uno del Wannaspitz durante lo scorso mese di settembre

A convincere i vertici dell’UFAM ha indubbiamente contribuito anche la proliferazione dei lupi nel cantone orientale, dove il numero di cuccioli si è rivelato superiore a quelli stimati sulla base dei primi avvistamenti durante la stagione estiva.

A fine agosto è stata infatti confermata la presenza di sette nuovi nati nel branco del Beverin, mentre a settembre si è appresa la presenza di sei cuccioli in quello del Wannaspitz. “Conformemente alla legislazione federale, nel quadro della regolazione del branco – ha specificato il Cantone - è ammesso l'abbattimento di fino a metà di questi giovani lupi”.

I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?