Navigation

Fusione nucleare più vicina

Contenuto esterno

Un importante passo avanti verso la fusione nucleare, l'energia pulita del futuro che imita quanto avviene nel cuore delle stelle, lo ha compiuto il reattore sperimentale europeo Jet (Joint European Torus) che si trova nell’Oxfordshire, nel Regno Unito.

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 febbraio 2022 - 22:34

Il test appena effettuato ha consentito di generare energia pari a 59 megajoule a intervalli di 5 secondi, equivalente a 11 megawatt. Si tratta del doppio di quella ottenuta 25 anni fa dalla stessa macchina.

Lo rende noto la stessa collaborazione Jet, con l'Istituto tedesco Max Planck per la fisica del plasma. Il risultato è stato ottenuto modificando il reattore per renderlo più simile alle future condizioni di Iter, il reattore sperimentale che dovrà dare la risposta sulla fattibilità della fusione.


 

I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?