Navigation

In fiamme la cattedrale di Nantes

Keystone / Jerome Fouquet

I pompieri hanno impiegato due ore per circoscrivere il rogo, la procura ha aperto un'indagine per incendio doloso.

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 luglio 2020 - 18:49
tvsvizzera/spal con RSI (TG del 18.7.2020)

Un incendio è scoppiato sabato mattina poco prima delle 8.00 all'interno della cattedrale di Nantes, in Francia. I pompieri, che sono intervenuti con 60 uomini e sei camion, sono riusciti a circoscrivere le fiamme dopo circa due ore.

La procura ha aperto un'inchiesta per incendio doloso. Sono infatti stati osservati tre punti diversi da cui sono partite le fiamme.

Il video girato dai pompieri del capoluogo della Loira Atlantica.

I danni sono concentrati attorno al grande organo, che sembra essere completamente distrutto dalle fiamme, secondo quanto comunicato dai pompieri. La piattaforma sulla quale è situato è molto instabile e rischia di crollare. I danni non sono però paragonabili a quelli subiti da Notre-Dame a Parigi.

La cattedrale era già stata colpita da un rogo nel 1972 che ne aveva devastato il tetto ed era stata chiusa per 13 anni per i lavori di restauro.

Le immagini tratte dal TG della RSI:

Contenuto esterno



Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.