Navigation

Incidente ferroviario ad Andermatt

Contenuto esterno


Questo contenuto è stato pubblicato il 11 settembre 2017 - 21:13
tvsvizzera.it/fra con RSI (TG dell'11.9.2017)

Un errore in fase di manovra nella stazione ferroviaria della località turistica di Andermatt, nel canton Uri, ha causato questa mattina verso le 11.30 un tamponamento. Bilancio, una trentina di feriti. Le loro condizioni non sono per il momento note.

Secondo una nota diramata dalla compagnia ferroviaria regionale Matterhorn Gotthard BahnLink esterno, si è trattato di un incidente di manovra che ha coinvolto un treno fermo al binario, composto di una locomotiva e cinque carrozze, sulla quale viaggiavano un centinaio di persone. 

Secondo orario il treno avrebbe dovuto partire alle 11.28 da Andermatt in direzione di Disentis nel canton Grigioni. 

La strada tra la località della Valle d'Orsera e Göschenen è rimasta chiusa fino alle 14.40 per facilitare i soccorsi.

Il traffico ferroviario, anch'esso temporaneamente sospeso, è stato ripristinato nel pomeriggio. La polizia urana sta cercando di chiarire le esatte circostanze dell'incidente ed è stato interpellato anche il Servizio d'inchiesta svizzero sulla sicurezzaLink esterno.

Una portavoce della polizia non è stata in grado di fornire informazioni sulle condizioni dei feriti e sull'entità dei danni. La polizia cantonale ha allestito una hotline telefonica per i famigliari dei passeggeri, che possono rivolgersi al numero 041 874 53 70.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.