Navigation

Expo 2015 resta una priorità anche per il governo Renzi

Lo hanno affermato lunedì a Milano quattro ministri del nuovo governo in un incontro con le autorità locali

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 marzo 2014 - 21:48

Il governo in Italia è cambiato, ma l'impegno di Roma per Expo 2015 non è mutato. Lo hanno affermato oggi a Milano quattro ministri del governo Renzi in un incontro con le autorità locali. Autorità locali però che adesso vogliono vedere i fatti e soprattutto l'arrivo dei finanziamenti promessi, anche perché il tempo stringe: l'inaugurazione è fra soli 14 mesi.

Sul tavolo molti i temi affrontati , come lo stato dei collegamenti infrastrutturali e le risorse da sbloccare. E alla riunione operativa il governatore della Regione Lombardia si è addirittura presentato con una lunga lista di richieste, in parte soddisfatte.

Guarda il servizio della corrispondente a Milano del Telegiornale della TV Svizzera Nicoletta Gemnetti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.