Navigation

Expo 2015: prime condanne

Le ombre di Expo ansa

Patteggia la cupola degli appalti: pene dai 3 anni e 4 mesi ai 2 anni e mezzo di reclusione

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 novembre 2014 - 22:03

Arrivano a Milano le prime condanne di politici, imprenditori e professionisti accusati di aver pilotato le gare per l'assegnazione dei lavori di Expo. Giovedì, sei dei sette imputati nell'inchiesta con al centro la "cupola degli appalti" hanno patteggiato la loro pena.

I dettagliLink esterno su www.rsi.ch/newsLink esterno.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.