Navigation

Eurosong, sarà Rykka la voce della Svizzera

La svizzero-canadese difenderà i colori rossocrociati a maggio a Stoccolma

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 febbraio 2016 - 14:59

Sarà Rykka, nome d'arte di Christina Rieder, a rappresentare la Svizzera al prossimo Eurovision song contest. Questo il verdetto di pubblico e giuria che hanno promosso la sua "The last of our kind" per partecipare alla fase finale del concorso che si terrà in maggio a Stoccolma.

La 29enne, nata e cresciuta a Vancouver, da alcuni anni divide la sua vita tra Svizzera, da dove vengono i suoi antenati, e Canada. Una scelta di buon auspicio, dato che l'unica vittoria rossocrociata nella competizione resta quella conquistata 18 anni fa da un'altra canadese, Céline Dion.

Non ha avuto fortuna il luganese Theo che, con la canzone "Because of you", si è piazzato al quinto posto tra i sei interpreti in corsa per difendere i colori rossocrociati.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.