Navigation

Il lato meno famoso dei fotografi più famosi

Con qualche illustre eccezione, come i ritratti di Che Guevara di Alberto Korda e René Burri, la mostra in corso attualmente al Photobastei di Zurigo ripercorre un secolo di storia della fotografia attraverso gli scatti meno iconici dei più celebri fotografi.

Questo contenuto è stato pubblicato il 31 gennaio 2018 - 14:53
tvsvizzera.it/Zz con RSI (TG del 31.01.2018)
Contenuto esterno


Diane Arbus, René Burri, Henri Cartier-Bresson, Robert Frank e Nan Goldin, solo per citarne alcuni. Questi giganti della fotografia del XX secolo sono i protagonisti di una mostra in corso a Zurigo fino al prossimo 18 marzo. Ma il visitatore dell'esposizione al Photobastei non troverà, ad esempio, l'uomo che ferma i carri armati a piazza Tienanmen dell'iconica fotografia di Jeff Wiedner.

L'esposizione "Maister des 20.Jahrhunderts - Der andere BlickLink esterno" raduna immagini provenienti da collezioni private e visitandola si possono scoprire anche gli scatti meno noti dell'opera di questi mostri sacri, da cui comunque traspare lo stile e lo sguardo che li hanno resi famosi. 

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.