Navigation

Eccellenze tricolori in Svizzera

© Keystone / Ti-press / Pablo Gianinazzi
Questo contenuto è stato pubblicato il 19 dicembre 2021 - 10:00
tvsvizzera-it/mrj con Falò RSI

Quattro storie di successo: quattro immigrate e immigrati che hanno fatto dell'italianità il loro cavallo di battaglia.

Sono ufficialmente 321'000 le e i residenti italiani in Svizzera. Se invece si conta anche chi è in possesso della doppia nazionalità italo-svizzera, il numero sale a 600'000.

Alcuni sono giunti nella Confederazione con le prime ondate migratorie, altri solo una decina di anni fa. C’è chi si è messo in proprio e chi è impiegato, ma ci sono anche numerosi esempi di imprenditoria di successo. In questa puntata di Falò vengono raccontate quattro storie, di quattro persone diverse, per età, provenienza e settore in cui operano. Ad accomunarli la capacità di coniugare l’estro mediterraneo con il rigore rossocrociato.

Contenuto esterno

Si tratta di Tiziano Carugati, fondatore di Carugati Automobiles (Ginevra), che si occupa della rivendita di veicoli sportivi italiani d’occasione, Ferrari in particolare, Leonardo Perizzato proprietario della catena di gelaterie Leonardo presenti in tutta la Svizzera, Michela Puddu, co-fondatrice di Haelixa SA, spin off del Politecnico federale di Zurigo (ETHZ), che fornisce soluzioni e servizi per la tracciabilità dei prodotti, e Raffaele Tromiro, tre volte campione del mondo di pizza, titolare della pizzeria Napulé, che ha portato un po’ di Napoli a Meilen, sul lago di Zurigo.

I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?