Navigation

Dure critiche verso Swisscom per la nuova panne

I numeri di polizia, pompieri e ambulanze sono stati inaccessibili dalla rete fissa per tutta la notte. Keystone / Ennio Leanza

Durante la notte tra giovedì e venerdì, i numeri d'emergenza non erano raggiungibili in quasi tutta la Svizzera.

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 luglio 2021 - 21:40
Tvsvizzera.it/MaMi

Il problema di Swisscom - che ha colpito le linee fisse e i numeri aziendali, ma non la rete mobile - è sorto verso le 23.45 è stato risolto solo in mattinata. Eppure non è la prima panne di questi ultimi due anni. Per questo le critiche nei confronti dell'azienda parastatale non si sono risparmiate nel corso della giornata di oggi.

Contenuto esterno

Swisscom ha precisato che i servizi di emergenza come pompieri, ambulanze o polizia potevano essere raggiunti con gli apparecchi mobili e con numeri alternativi e che la panne è stata risolta in mattinata. Intanto però la questione sta diventando politica perché stavolta i problemi tecnici hanno colpito i numeri che, in una notte caratterizzata dal maltempo in molte zone della Svizzera, si sono rivelati più preziosi che mai.

Reclami e pressioni sono arrivati dalla Conferenza dei direttori cantonali della sicurezza: "Swisscom dovrebbe garantire dei sistemi ridondanti, di copertura, che rimpiazzino quelli che vanno fuori uso". Ma anche diversi parlamentari hanno fatto la voce grossa nel corso della giornata.

I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.