La televisione svizzera per l’Italia

Due feriti per i fulmini nel Canton Friburgo

Un luglio costellato di lampi
Un luglio costellato di lampi Keystone / Valentin Gensch

Quattro persone raggiunte dalle saette a Ménières (FR), a sud del Lago di Neuchâtel: una versa in gravi condizioni.

Un 16enne e un 51enne sono stati colpiti venerdì mattina, poco dopo le 8, dalle saette mentre erano intenti a lavorare su un terreno nella campagna friburghese, nei pressi del piccolo villaggio di Ménières, su cui si stava abbattendo un temporale.

Sono stati quindi allertati i soccorsi e i sanitari intervenuti hanno provveduto a trasferire i due malcapitati all’ospedale, dove sono state diagnosticate gravi lesioni all’adulto.

Una scarica elettrica ha raggiunto anche un poliziotto e un pilota di elicottero della compagnia di soccorso REGA che erano accorsi sul luogo dell’infortunio. Dai controlli sanitari che sono stati effettuati sul posto non sono però emerse conseguenze negative alla loro salute.

Una settimana fa, nella notte di giovedì, sull’intero Paese sono caduti oltre 95’000 fulmini, secondo quanto ha fatto sapere MeteoSvizzera.

Attualità

Un drone nel cielo.

Altri sviluppi

Droni, una campagna per evitare il caos nei cieli

Questo contenuto è stato pubblicato al L'Ufficio federale dell'aviazione civile detta le istruzioni per l'uso corretto degli apparecchi volanti pilotati a distanza.

Di più Droni, una campagna per evitare il caos nei cieli
Una farmacista davanti a una scansia di farmaci.

Altri sviluppi

L’autorizzazione dei medicinali in Svizzera più lenta che in Ue

Questo contenuto è stato pubblicato al L'omologazione di un farmaco in Svizzera, indica uno studio condotto dall'industria farmaceutica e da Swissmedic, richiede in media 249 giorni in più rispetto all'Unione Europea.

Di più L’autorizzazione dei medicinali in Svizzera più lenta che in Ue

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR