Navigation

Tragedia nel Luinese, padre uccide i due figli

Contenuto esterno

Una tragedia si è consumata nella notte in una villetta bifamiliare a Mesenzana, piccolo comune del Luinese (Varese). Secondo i primi accertamenti condotti dagli inquirenti un uomo, un frontaliere impiegato in una ditta in Svizzera, ha ucciso i due figli prima di togliersi la vita.

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 marzo 2022 - 19:36
tvsvizzera.it/spal

All'origine del fatto di sangue vi sarebbero tensioni legate a una separazione in corso tra coniugi.

Dai primi riscontri risulta che il 44enne avrebbe accoltellato mortalmente nel sonno i due figli di 13 e 7 anni e si sarebbe quindi suicidato allo stesso modo. In quel momento si trovava solo nell'abitazione con i due minorenni, poiché la compagna si era trasferita da due settimane al domicilio di sua madre nel vicino comune di Brissago Valtravaglia.

A scoprire i cadaveri è stata la madre, che è attualmente ricoverata all'ospedale in stato di shock, che si era recata nell'abitazione in cui i figli avevano passato la notte per portarli a scuola.

I soccorritori allertati dalla donna sono intervenuti rapidamente ma non hanno potuto far altro che constatare il decesso delle tre persone.

L'operaio frontaliere viene descritto come una persona schiva e, secondo quanto sta emergendo dall'indagine, soffriva di problemi psichici.

La procuratrice Daniela Borgonovo, titolare dell'inchiesta, ha in proposito affermato che il padre non accettava la separazione dalla moglie, che tormentava continuamente. "È una triste occasione per confermare - ha detto l'inquirente, che ogni violenza va denunciata tempestivamente e con fiducia".

I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?