Navigation

Dopo l'aggressione, il marito dell'ex ministra è ora in carcere

© Keystone / Peter Klaunzer

Il marito di Doris Leuthard è stato trasferito al penitenziario cantonale. L'uomo, che giovedì scorso, a Vairano, ha dato in escandescenza brandendo un coltello, era ubriaco. 

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 luglio 2022 - 21:02
tvsvizzera.it

Da lunedì pomeriggio il marito dell'ex presidente elvetica Doris Leuthard si trova al carcere della Farera. L'uomo è stato trasferito al penitenziario luganese dalla Clinica psichiatrica cantonale di Mendrisio, dove era stato ricoverato subito dopo l'aggressione ai danni dell'ex politica federale.

Contenuto esterno

Venerdì mattina, in preda ai fumi dell'alcol, l'uomo avrebbe infatti minacciato la moglie con un coltello. L’episodio è avvenuto nella frazione di Vairano, nel Gambarogno, dove la coppia possiede da tempo una casa di vacanza. Poco prima delle 10.30 lui ha dato in escandescenze, arrivando per l'appunto anche a brandire un coltello. Il tutto – come è stato reso noto oggi – sotto l’effetto dell’alcol. Secondo le informazioni raccolte dalla RSI, all’uomo sarebbe stato riscontrato addirittura un tasso di circa il 3 per mille.

L’ex consigliera federale non ha riportato ferite, ma gli elementi emersi martedì la dicono lunga sulla situazione di potenziale pericolo venutasi a creare. Di qui l’allarme, che ha fatto scattare l’intervento della polizia. C’è voluta ben un’ora e mezza per permettere agli agenti (della cantonale e della comunale) di ripristinare la calma.  

Per il momento, l'uomo dovrà rimanere dietro alle sbarre e l’inchiesta prosegue nel massimo riserbo. Il ministero pubblico ha preferito non rilasciare dichiarazioni su quello che è stato definito un caso di “disagio privato”. Un caso delicato, sotto ogni punto di vista.

I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?