Navigation

Desplat presidente a Venezia

keystone

Il compositore francese presiederà la giuria del concorso della 71esima Mostra internazionale d'arte cinematografica

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 giugno 2014 - 16:25

Sarà il compositore francese Alexandre Desplat, autore di alcune delle più importanti colonne sonore degli ultimi anni, il presidente della giuria del concorso della 71esima Mostra del Cinema di Venezia, in programma dal 27 agosto al 6 settembre 2014.

La decisione è stata presa dal Consiglio di amministrazione della Biennale presieduto da Paolo Baratta, su proposta del direttore della Mostra, Alberto Barbera.

Nominato più volte agli Oscar, fra le ultime colonne sonore firmate da Deslat figurano quelle di "Godzilla (2014, di Gareth Edwards), "Grand Budapest Hotel" (2014, di Wes Andersen), "Venere in pelliccia" (2013, di Roman Polanski), "Reality" (2012, di Matteo Garrone), "Argo" (2012, di Ben Affleck) e "Un sapore di ruggine e ossa" (2012), del francese Jacuqes Audiard.

ANSA/Red.MM

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.