Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Dal grande rifiuto al Bancarella 2014

"Altre stelle urugayane" di Stefano Marelli, nonostante i tanti rifiuti dagli editori quest'anno ha ricevuto l'ambito riconoscimento dei librai

Al Salone del libro di Torino dello scorso anno Stefano Marelli ha presentato la sua opera prima "Altre stelle uruguayane". Un libro di grande successo, tanto che quest'anno ha vinto il premio Bancarella Sport 2014. Sport perché il libro racconta le vicissitudini di un calciatore diventato, grazie a uno scherzo del destino, un grande campione. Tanto da diventare uno strumento di propaganda di Benito Mussolini. Ma la storia del calciatore diventa anche e soprattutto l'occasione per riflettere sugli orrori del '900 ma anche della sua grande bellezza. E il libro, che poteva non venire alla luce, dopo tante peripezie, è stato pubblicato dalla Rubbettino e ora ha vinto il Premio Bancarella Sport 2014.

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box