Navigation

Dacia Maraini protagonista a Lugano

Molto pubblico al Palacongressi per la scrittrice fiorentina

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 febbraio 2014 - 21:39

Dacia Maraini ha attirato l'interesse dei ticinesi che sono intervenuti al Palacongressi di Lugano per sentire la scrittrice che ha risposto alle sollecitazioni che venivano dalla platea, in cui si sono distinti anche politici locali. La letterata non si è tirata indietro, soffermandosi sui più disparati argomenti, dalla crisi ucraina ed europea alle sue battaglie personali per i diritti e la giustizia.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.