Navigation

Curtatone: la più antica sfida tra madonnari

Al tradizionale concorso, armati di gessetti colorati, hanno partecipato quest'anno 160 artisti da 13 paesi

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 agosto 2014 - 21:57

I madonnari sono artisti di strada. Con i gessetti colorati -sulle piazze, i marciapiedi o i selciati- dipingono immagini sacre. A Curtatone, nel Mantovano, si ritrovano ogni anno per il più antico concorso di madonnari, che nel 2014 ha registrato un record di adesioni. I 160 iscritti, professionisti o amatori, hanno trasformato il sagrato del santuario delle Grazie in uno spettacolare mosaico.

Il servizio è di Nicoletta Gemnetti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.