La televisione svizzera per l’Italia

Credit Suisse, Berna “ha evitato una crisi mondiale”

Il Consiglio federale ha fatto i compiti, secondo la ministra delle finanze Keller-Sutter.
Il Consiglio federale ha fatto i compiti, secondo l'opinione della ministra delle finanze Keller-Sutter. ©keystone/peter Schneider

Fondo monetario internazionale (FMI) e ministri delle finanze del G20 hanno apprezzato l’intervento del Governo federale a favore dell’acquisizione di Credit Suisse da parte di UBS.

Lo ha sostenuto la ministra delle finanze Karin Keller-Sutter a Washinton dove si sono tenute le riunioni primaverili delle due organizzazioni internazionali.

“Siamo riusciti a evitare una crisi finanziaria” su scala mondiale, “non tutti in Svizzera sono ancora consapevoli di ciò” ha detto Karin Keller-Sutter durante una conferenza stampa nella capitale USA.

Contenuto esterno

Riconoscimenti dall’estero

Anche i governatori delle banche centrali si sono detti da un lato sollevati e dall’altro colpiti dal fatto che la Confederazione sia riuscita a stabilizzare la situazione in così poco tempo, ha aggiunto il presidente della Banca nazionale svizzera (BNS) Thomas Jordan. “Abbiamo evitato danni ingenti per la Svizzera, ma anche che il nostro Paese diventasse il primo domino di una crisi sistemica”.

I due dirigenti elvetici hanno anche rimarcato che ora quello che conta è che l’acquisizione di Credit Suisse possa essere completata con successo e poi ci si potrà concentrare sulla riforma delle norme “too big to fail”, traendo i giusti insegnamenti da questa vicenda.

Inflazione da frenare

Il presidente della BNS si è anche soffermato sull’aumento dei prezzi, evidenziando che, “con un tasso di circa il 3%, l’inflazione in Svizzera è significativamente più bassa che all’estero”.

Tuttavia, ha proseguito, “non siamo ovviamente soddisfatti” di tale evoluzione e “la priorità assoluta” è ritrovare la stabilità dei prezzi. Non si può quindi escludere, ha osservato ancora Thomas Jordan, un ulteriore inasprimento in futuro della politica monetaria.

Le sfide sul tavolo

Fra i temi che sono stati dibattuti durante il summit dell’FMI e della riunione del G20 hanno avuto un particolare rilievo le sfide poste all’economia globale dalla crescente inflazione e dalle turbolenze sui mercati.

Negli incontri bilaterali che si sono svolti a margine dei lavori assembleari Karin Keller-Sutter ha potuto intrattenersi con diversi suoi e sue omologhe, in particolare con Janet Yellen (Stati Uniti), Bruno Le Maire (Francia), Jeremy Hunt (Regno Unito), Nadia Calvino (Spagna) e Sigrid Kaag (Paesi Bassi).

La ministra sangallese ha avuto incontri anche con la direttrice operativa dell’FMI Kristalina Georgieva, la presidente della Banca centrale europea Christine Lagarde, il segretario generale dell’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico Mathias Cormann e il commissario europeo Paolo Gentiloni.

Attualità

Manifestazioni contro Netanyahu.

Altri sviluppi

Mandato d’arresto contro i leader israeliani e di Hamas

Questo contenuto è stato pubblicato al Mandati di arresto nei confronti del premier israeliano Benjamin Netanyahu e il suo ministro della Difesa Yoav Gallant come anche del leader di Hamas Yahya Sinwar per "crimini di guerra e crimini contro l'umanità".

Di più Mandato d’arresto contro i leader israeliani e di Hamas
La locomotiva Re 4/4 II

Altri sviluppi

Un’icona svizzera viaggia verso la pensione

Questo contenuto è stato pubblicato al Le locomotive RE 4/4 II dopo oltre 60 anni di apprezzata carriera nei prossimi anni verranno dismesse dalle Ferrovie federali svizzere.

Di più Un’icona svizzera viaggia verso la pensione
I soccorritori sul luogo dell'incidente dell'elicottero in cui viaggiava il presidente Raisi.

Altri sviluppi

Teheran conferma la morte del presidente Raisi

Questo contenuto è stato pubblicato al Il leader iraniano è morto nell'elicottero caduto in una regione montuosa nei pressi del confine con l'Azerbaigian.

Di più Teheran conferma la morte del presidente Raisi
Panoramica del teatro romano di Augusta Raurica, vicino a Basilea.

Altri sviluppi

La vita quotidiana dei romani ad Augusta Raurica

Questo contenuto è stato pubblicato al Nella Giornata internazionale dei musei, rievocazioni e laboratori per imparare a fare il pane o a decorare calici come si faceva duemila anni fa.

Di più La vita quotidiana dei romani ad Augusta Raurica
Elisabeth Baume-Schneider e Carine Bachmann

Altri sviluppi

“Il cinema svizzero può fiorire”

Questo contenuto è stato pubblicato al La consigliera federale Elizabeth Baume-Schneider, presente al Festival di Cannes, si dice fiduciosa per il futuro del cinema rossocrociato.

Di più “Il cinema svizzero può fiorire”

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR