Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Computer ostaggio degli hacker Attacco informatico senza precedenti, colpiti 99 paesi

(2)

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Compagnie telefoniche in Spagna e Portogallo, la Banca centrale russa, la casa automobilistica Renault in Francia e il sistema sanitario britannico sono solo alcune delle vittime di un attacco informatico su vasta scala che venerdì pomeriggio ha colpito almeno 99 paesi.

Un virus si è infiltrato nei computer sfruttando una vecchia falla del sistema operativo Windows scoperta dalla National Security Agency, bloccando l’accesso ai dati archiviati (email, foto e documenti).

La pagina che si apriva sullo schermo avvertiva che le informazioni erano criptate e l’operatività poteva essere ripristinata solo previo versamento anonimo online di 300 dollari in bitcoin. Da parte sua la multinazionale di Bill Gates ha fatto sapere che da marzo è disponibile un aggiornamento del sistema operativo che sana il difetto.

Non è la prima volta che si sviluppa nel web questo genere di virus, conosciuti come ransomware, che prendono “in ostaggio” computer e smartphone allo scopo di ottenere un riscatto, ma la loro diffusione è in vertiginosa crescita. Del resto la maggiore fetta di ricavi del cybercrimine, osservano gli esperti, deriva proprio da attacchi a utenti comuni cui vengono estorte somme relativamente modiche per poter riottenere i dati personali.

E anche in questo caso sono numerosi i cybernauti che, invece di aggiornare il sistema operativo, si sono affrettati a pagare hacker anonimi per ripristinare l’accesso al loro computer.

tvsvizzera/spal con RSI (TG del 13.5.2017)

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

Neuer Inhalt

Facebook Like-Box

×