Navigation

Compie 70 anni Neil Young

Il cantautore canadese, californiano d'adozione, ha firmato alcune delle pagine più belle della storia del rock; il ritratto

Questo contenuto è stato pubblicato il 12 novembre 2015 - 20:41

Compie 70 anni Neil Young. Nato il 12 novembre del 1945, l'artista canadese trapiantato in California ha firmato alcune delle pagine più belle della storia del rock.

Nel servizio, qualche immagine di una carriera lunga 50 anni, dal quartetto Crosby, Stills, Nash & Young -coi quali canta il disagio sociale e politico di quegli anni- ai successi da solista, passando per le disavventure personali -segnate dalla malattia, la perdita, l'abuso di droghe- e la sperimentazione musicale degli anni Ottanta, quando abbandona per un po' la sua armonica e spazia nei generi: punk, musica elettronica, new wave, rockabilly.

Considerato padrino del grunge, negli anni Novanta ha anche inciso un disco con i Pearl Jam. In tutto, ha registrato una quarantina di album in studio.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.