Navigation

Tutto come da copione, Di Maio vince le primarie

Beppe Grillo durante il congresso di Rimini di sabato. Keystone

Come previsto, il 31enne Luigi Di Maio è uscito vincitore dalle primarie organizzate online dai Cinque Stelle. Sarà lui il capo politico e il candidato premier del movimento nella primavera prossima.

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 settembre 2017 - 21:07
tvsvizzera.it/mar con RSI (TG del 23.9.2017)

"Il capo politico ora avrà un indirizzo che non è casa mia, tutte le denunce...". È con l’ironia che lo contraddistingue che Beppe Grillo ha annunciato sabato il vincitore delle primarie online del Movimento Cinque Stelle, a cui sono andati 30'000 voti. Una vittoria scontata, dato che Luigi Di Maio aveva di fronte sette avversari praticamente sconosciuti.

Il vicepresidente della Camera ha dal canto suo dichiarato che "il nostro sarà il governo della riscossa degli italiani. Formeremo una squadra di governo di cui essere orgogliosi".

Il servizio della Radiotelevisione Svizzera ritraccia la fulminea carriera di Luigi Di Maio, eletto in parlamento nel 2013, all’età di appena 26 anni:

Contenuto esterno

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.