Navigation

Cinema svizzero al Museo nazionale

L'attrice ticinese Carla Juri lo scorso anno al festival del film di Locarno keystone

A Zurigo si terrà, dal 4 luglio al 19 ottobre, la mostra “Grande cinema. La Svizzera? Tutto un film”

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 luglio 2014 - 14:43

Al Museo nazionale di Zurigo, il 4 luglio verrà inaugurata l'esposizione "Grande cinema. La Svizzera? Tutto un film". Fino al 19 ottobre verranno presentati dieci film/collage realizzati montando sequenze di pellicole più o meno conosciute della cinematografia elvetica – che affrontano le tematiche del denaro, della fede, dell'infanzia, della neutralità e dell'erotismo. L'obiettivo, è quello di mostrare come sono cambiati i valori durante gli ultimi cento anni e offrire uno spaccato sulla percezione di Svizzera e "Swissness".

All'interno del museo sono state allestite dieci sale cinematografiche, nelle quali verranno proiettati i film. Questa mostra, concepita da Walter Keller, non vuole rivolgersi unicamente a un pubblico cinefilo, ma anche semplici curiosi che intendono avvicinarsi alle produzioni elvetiche.

RedMM/mrj

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.