Navigation

Cassis torna a Bruxelles per riprendere il dialogo

La Svizzera rimane un importante partner dell'UE e i colloqui odierni sono stati buoni e amichevoli, ha detto Hahn su Twitter. Keystone / Toms Kalnins

Il consigliere federale Ignazio Cassis era oggi a Bruxelles, dove ha incontrato il vicepresidente della Commissione europea Josep Borrell e il commissario europeo Johannes Hahn, responsabile per il bilancio.

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 luglio 2021 - 21:03
tvsvizzera.it/MaMi

Colloqui informali durante i quali il capo del Dipartimento federale degli Affari esteri ha illustrato i motivi per cui la Svizzera, quasi due mesi fa, ha deciso di interrompere le trattative sull'accordo quadro con l'Unione europea e gettare le basi per un nuovo dialogo. 

La Svizzera rimane un importante partner dell'Unione europea (UE) e i colloqui odierni sono stati buoni e amichevoli, ha detto Hahn su TwitterLink esterno. Nonostante le diverse posizioni su alcune questioni, è importante mantenere la base di fiducia reciproca e continuare il dialogo, ha sottolineato il responsabile per la programmazione finanziaria e il bilancio.

Cassis: "Siamo in una nuova fase"

Contenuto esterno

Le relazioni tra Berna e Bruxelles sono tese da fine maggio, quando il Consiglio federale ha deciso di interrompere i negoziati sull'accordo quadro istituzionale dopo anni di trattative. In seguito la Svizzera ha segnalato che ora vuole entrare in un dialogo politico con l'UE. Dal canto suo, la Commissione europea vuole prendersi tempo fino all'autunno per decidere come procedere nelle relazioni con la Confederazione. Il servizio della RSI di Tomas Miglierina. 

Contenuto esterno



I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.