Navigation

Alla scoperta dei produttori ticinesi

Un fine settimana alla scoperta delle nuove annate del vino ticinese: potremmo definire così, in estrema sintesi, “Cantine aperte”, che quest’anno è giunto alla ventesima edizione. 

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 maggio 2018 - 20:14
tvsvizzera.it/fra con RSI
Contenuto esterno


Aperta ieri, alla “Casa del vino Ticino” di Morbio Inferiore, la manifestazione coinvolge quest’anno 78 produttori che hanno aperto le proprie porte per accogliere amici e appassionati di vino.

Ma “Cantine aperte”, che si chiude il 20 maggio, non è solo degustazione. La manifestazione permetterà infatti agli amanti del nettare di Bacco di scoprire tutto il lavoro che c’è dietro a una bottiglia di vino. 

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.