Calcio La seconda vita di Walter Samuel a Lugano


L’indimenticato difensore argentino, che i tifosi dell’Inter ricordano soprattutto per il ‘triplete’, riparte da Lugano. Da due settimane è vice-allenatore della compagine diretta da Pierluigi Tami.

Da anni, il Football Club Lugano è terra d’adozione per molti giocatori e allenatori provenienti dalla vicina Italia. Ed è proprio da qui che una vecchia conoscenza del calcio italiano ha deciso di iniziare la sua riconversione professionale. Dopo due stagioni passate al Basilea e qualche mese in veste di osservatore per Stefano Pioli, l’ex centrale dell’Inter ha accettato l’offerta di Pierluigi Tami di diventare il suo vice.

Incontrando lunedì la stampa, Samuel – seppur abituato ad affrontare la pressione e a palcoscenici prestigiosi – non nasconde una certa apprensione: “È un’esperienza nuova ed è normale che ci sia un po’ di ansia”, ha dichiarato ‘The Wall’ ai microfoni della RSI.

Per l'intervista completa:


Parole chiave